BETFLAG, NAPOLI – MILAN MOLTIPLICA PER 33 L’1 – 3

BETFLAG, NAPOLI – MILAN MOLTIPLICA PER 33 L’1 – 3

Trasferta a rischio per la Juve a Bologna. La Samp per il riscatto dell’Inter

Il quindici sulla ruota Torino è stato estratto in zona cesarini sabato scorso. Uscirà il sedici (vittorie di fila) domani a Bologna? A scorrere le quote proposte da BetFlag sulla sua lavagna parrebbe di sì con il 2 della Juve proposto a 1,60, ben lontano da quota 6,00 con cui è bancato l’1. Contro una squadra di casa dove nulla è scontato, l’X è pronostico da non trascurare ed è offerto ad un interessante 3,60. Moltiplicatori importanti per la scommessa multigoal da 1 a 2 a 1,92 per il sì e 1,72 per il no, multigoal 1 – 3 a 1,37 e 2,70 e multigoal 1 – 5 1,10 e 5,23. Sabato sera l’Inter, invece, torna a giocare di fronte al proprio pubblico contro la Sampdoria dopo il passo falso a Firenze. Per la bandiera delle scommesse nerazzurri favoriti con l’1 bancato 1,60 che diventa 4,00 per l’X e 5,65 per il 2. Sale a 8,00 per il 2 – 0 finale, che arrotonda a 25,00 per lo 0- 2.

In serie A il calendario propone domenica Atalanta – Fiorentina, gara delicata per entrambe le contendenti. Quota significativa per il 2 dei viola a 2,05, a fronte del 3,75 dell’1 e il 3,25 dell’X. Pioggia di goal all’orizzonte? Il multigoal 4 – 5 paga 4,50 per il sì e 1,13 per il no, multigoal 5 – 6 9,50 e 1,01. In serata riflettori accesi alle 20,45 su Roma – Palermo. Il nuovo corso giallorosso piace a Betflag che propone l’1 ad appena 1,35 contro l’X a 4,95e il 2 a 9,00.

Il match clou della giornata si disputerà lunedì sera a Napoli, tra la formazione di casa e il Milan. Gara da prendere con le pinze con i padroni di casa favoriti ma non troppo. Su www.betflag.it l’1 è offerto a 1,60, che raddoppia a 4,05 per l’X e sale a 5,50 per il 2. Tra le varie tipologie di scommesse l’1X aumenta del 14% la posta, con l’X2 a 2,33 e l’12 a 1,23. Quozienti a due cifre per il risultato esatto 3 – 1 bancato a 12,00, a 20,00 il 3 – 2, a 15,00 per lo 0 – 1 o l’1 – 3 a 33.00.

 

comunicatostampa

registrati-ora